Comune di Sant'Angelo in Vado
Provincia di Pesaro e Urbino
Piazza Umberto I, 3 61048 Sant'Angelo in Vado Fax 0722.654500 Tel. 0722 819901
pubblicata da 26 giorni
, il 26 settembre 2018 (mercoledì) alle 14:53

AVVISO PUBBLICO PER CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE FAMIGLIE PER FAVORIRE LA PRATICA DELLO SPORT NELL’AMBITO DEL PROGETTO “LO SPORT E’ DI TUTTI”

AVVISO PUBBLICO PER CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE FAMIGLIE PER FAVORIRE LA PRATICA DELLO SPORT NELL’AMBITO DEL PROGETTO
“LO SPORT E’ DI TUTTI”

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO

Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 92 del 7 settembre 2018;
Visti gli articoli 107 e 109, comma 2, del TUEL n. 267/2000;
Visto lo Statuto comunale;
Visto il Regolamento di organizzazione uffici e servizi;
Visto lo schema di avviso pubblico predisposto dal Servizio Sport, approvato con determinazione n. 310/2018;

RENDE NOTO CHE

è indetto il presente Avviso pubblico per la concessione di contributi economici alle famiglie che hanno dei figli minori, di età compresa tra sei e diciotto anni, che svolgono attività sportiva giovanile presso una Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD) operante nel territorio di questo comune, sino alla somma massima erogabile in totale di euro 2.000,00 per la stagione sportiva 2018/2019;


DESTINATARI – REQUISITI DI ACCESSO AL BENEFICIO ORDINE DI PRIORITA’


a) I contributi verranno resi disponibili sotto forma di “buoni sportivi” che saranno concessi ai singoli nuclei famigliari. Il valore del buono sportivo è di euro 100,00 con un valore massimo di euro 200,00 per ogni nucleo famigliare, se sono presenti due o più figli minori che svolgono attività sportiva giovanile;

b) I contributi saranno versati direttamente alle società sportive dilettantistiche che operano nel territorio comunale, a parziale copertura della quota sociale richiesta alle famiglie per la partecipazione dei propri figli all’attività sportiva giovanile, relativa all’anno sportivo 2017/2018;

c) La materiale erogazione del contributo è assoggettata alla dichiarazione, rilasciata dall'associazione sportiva dilettantistica, relativa alla effettiva iscrizione e frequenza del minore agli allenamenti e alle gare giovanili, nell’anno sportivo 2018/19. La dichiarazione verrà acquisita direttamente dai competenti uffici comunali;

d) Potranno presentare domanda di contributo i nuclei famigliari che possiedono i seguenti requisiti:
d.1 - presenza di minori da anni sei al compimento del 18° anno di età che svolgono o intendono svolgere attività sportiva giovanile nella stagione sportiva 2018/2019;
d.2 - reddito ISEE inferiore a 15.000,00 euro;
d.3 - residenza nel comune di Sant'Angelo in Vado da almeno due anni dalla data di pubblicazione dell’avviso pubblico;

e) i contributi saranno concessi ai singoli nuclei familiari, con versamento diretto della somma alle società sportive, sino all’esaurimento delle risorse disponibili mediante l'elaborazione di una graduatoria, sulla base dei seguenti criteri prioritari:
e.1 - valore reddito ISEE più basso;
e.2 - a parità di reddito ISEE la precedenza è riconosciuta alle famiglie con maggior numero di figli;
e.3 - a parità di Reddito ISEE e numero di figli la precedenza è riconosciuta ai nuclei familiari monoparentali.
e.4 - nell’ipotesi in cui a seguito dell’erogazione effettuata sulla scorta dei criteri di cui sopra, residuassero delle somme rispetto allo stanziamento di bilancio (euro 2.000,00) le stesse saranno redistribuite proporzionalmente fra i beneficiari individuati;

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di ammissione al presente avviso pubblico andrà presentata su apposito modulo, allegato al presente atto, scaricabile dal sito www.comunesantangeloinvado.it o reperibile presso l’Ufficio Sport (1° piano) e Servizi sociali (Piano terra) del municipio di Sant’Angelo in Vado, piazza Umberto I.

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
− copia del modello ISEE ORDINARIO del nucleo familiare in corso di validità;
− fotocopia di un documento d’identità del richiedente in corso di validità;
fotocopia del permesso e/o carta di soggiorno per i cittadini extracomunitari;

La domanda dovrà pervenire:

da mercoledì 26 settembre a giovedì 18 ottobre 2018
presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sant’Angelo in Vado, con le seguenti modalità:
− consegna a mano di copia cartacea al servizio Protocollo (1° piano);
− invio di Raccomandata A.R.;
− Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: comune.santangeloinvado@emarche.it.


Non verranno prese in considerazione le domande che perverranno oltre il termine perentorio del 31 ottobre 2017. Farà fede il timbro di accettazione apposto dagli uffici comunali competenti. L’Amministrazione comunale procederà, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rilasciate dai richiedenti il sostegno economico.


Si ricorda che ai sensi del DPR 445/2000 le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia e determinano la pronuncia di decadenza dai benefici eventualmente conseguenti il provvedimento emanato su tali basi.

Il Comune di Sant’Angelo in Vado non assume responsabilità in caso di dispersione delle domande dovuta ad inesatte indicazioni del destinatario del plico, a disguidi postali o imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Il presente avviso, in relazione al dispositivo dell’art. 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69, è inserito nel sito web istituzionale di questo Comune.
Informativa art. 13 d.lgs. 30.06.2003 n. 196 (Codice sulla privacy)
Si precisa che i dati dichiarati nella domanda saranno utilizzati esclusivamente dagli incaricati del trattamento per l’istruttoria del procedimento e comunque per i soli fini istituzionali.

Sant’Angelo in Vado, 26 settembre 2017 – Prot. n. 4839.


© 2005-2018 Comune di Sant'Angelo in Vado - Gestito con docweb - [id]