Dove rivolgersi

Servizio Economato
Piazza Umberto I,361048 - Sant'Angelo in Vado
Email: personale@comune.sant-angelo-in-vado.ps.it
Tel: 0722 819917
Fax: 0722 819920

Responsabile servizio: Ferri Federica Orario per il pubblico: da lunedì a sabato dalle ore 8,30 alle 13,30

Competenze

L'Ufficio Economato si occupa di:

  • la gestione del servizio cassa, disciplinato dalle norme del presente regolamento;
  • la registrazione e la tenuta dei registri dei corrispettivi di competenza;
  • l'acquisto dei libri, riviste, giornali e pubblicazioni; abbonamenti a quotidiani e periodici;
  • la stampa, la traduzione, la riproduzione e la rilegatura di atti dell'Amministrazione, stampa di pubblicazioni e manifesti;
  • il pagamento di spese postali, tassate e telegrafo;
  • l' acquisto, la custodia e la distribuzione delle marche segnatasse e di valori bollati;
  • la custodia, la distribuzione e la riscossione delle schede parcheggio nella gestione diretta del servizio;
  • l'acquisto, la custodia e la distribuzione di medaglie, pergamene ed altri oggetti di valore per premiazioni e cerimonie;
  • la vendita delle pubblicazioni edite od approvvigionate dal Comune, di materiale cartografico e documentario, ove a ciò non provvedano i settori che hanno in carico le pubblicazioni ed i materiali predetti;
  • la gestione del servizio trasporto e facchinaggio;
  • l'organizzazione e l'allestimento di addobbi, di ricevimenti e di altri interventi in occasione di cerimonie e di pubbliche manifestazioni;
  • gli adempimenti connessi a prestazioni, servizi ed approvvigionamento di beni per l'allestimento di convegni, congressi, riunioni, mostre ed altre manifestazioni organizzate dal Comune od alle quali lo stesso partecipa;
  • il recupero e la conservazione nei magazzini economali dei materiali residuati, salvo che i settori specificatamente preposti all'allestimento o alla partecipazione alle manifestazioni curino direttamente gli approvvigionamenti, il recupero e la conservazione dei materiali, in conformità all'apposito regolamento;
  • il servizio di deposito dei mobili per conto del Servizio Riscossione Tributi;
  • la tenuta e l'aggiornamento degli inventari dei beni mobili del Comune ed il controllo della loro conservazione da parte dei consegnatari;
  • l'alienazione dei materiali dichiarati fuori uso;
  • l'erogazione delle anticipazioni e dei contributi assistenziali;
  • il controllo, la predisposizione e l'esecuzione delle relative rendicontazioni periodiche, trimestrali e di quant'altro necessario per il corretto funzionamento del servizio.
torna all'inizio del contenuto